06 Gennaio 2019 “Chiaramonte Gulfi e Monterosso Almo: il paese dei musei e la tradizione del presepe vivente” (Visita Guidata)

presepe_monterosso_almo_nativita_2017_112934

Chiaramonte Gulfi conserva tracce del periodo medievale, ma il tessuto urbano che noi scopriremo è stato riconosciuto dopo il terremoto del 1693. Visiteremo nella piazza Centrale la Chiesa Madre. Nella parte medievale, accanto al luogo in cui sorgeva la Torre Comitale, troviamo la Chiesa di S.Giovanni Battista, edificata a partire dal XV secolo ma ristrutturata nella forma attuale nel secolo XVII (Interno) e XIX (Prospetto).
Nelle vicinanze, verso est, sorge la Chiesa ed il Convento di S.Maria di Gesù. Un elegante complesso architettonico è l’ex convento francescano,, oggi Palazzo di città, e la ex Chiesa annessa, trasformata in sala poliuso intitolata a Leonardo Sciascia.
Al periodo medievale rimanda la porta a sesto acuto, sul lato est, che nella chiave di volta tramanda il nome del “magister ” lapicida.
Chiaramonte Gulfi è il paese dei musei, ben 10, ma noi ne scopriremo alcuni: Museo dei mimeli militari; Museo dell’olio e del Liberty.
Dopo pranzo si visiterà il presepe di Monterosso Almo; il dedalo di viuzze del quartiere antico torna a brulicare di vita, di luce e di atmosfere di un tempo. Mestieri ormai scomparsi tornano a nuova vita: i “Curdari” , u ” Firraru”, u ” Cirnituri”, a ” Lavannara”, u “Scarparu ” e tante altre figure.

PRANZO IN RISTORANTE

*** GLI INGRESSI SONO SEMPRE DA INTENDERSI ESCLUSI DALLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE ***

* I POSTI SUL BUS VERRANO ASSEGNATI ESCLUSIVAMENTE IN ORDINE DI ISCRIZIONE 

 

foto tratta da   https://www.guidasicilia.it/itinerario/il-presepe-vivente-di-monterosso-almo/1001162