[menu location="main-nav" bg_mode="dark-mode" style="default" responsive="responsive"]

10 – 14 Dicembre 2015 Mercatini di Natale a Vienna, Salisburgo e Bratislava

Mercatini di Natale a Vienna, Salisburgo e Bratislava

con concerto di Natale al Castello Schonbrunn

 

Giovedì 10 Dicembre

CATANIA/MONACO/SALISBURGO

Incontro dei partecipanti presso l’aeroporto di Catania, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza, in tarda mattinata,  con volo diretto per  Monaco.  Arrivo nel pomeriggio, ritiro dei bagagli e trasferimento a Salisburgo, la piccola capitale della musica e del Barocco, capoluogo della regione Salisburghese adagia sulle rive della Salzach.
Tempo libero per la visita dei Mercatini, ospitati nella Residenzplatz, tra i più affascinanti della città con numerose bancarelle, luci e oggetti tradizionali. I Mercatini di Salisburgo sono una festa per tutti i sensi: il delizioso profumo di vin brulè aleggia intorno agli stand  ornati di preziosi oggetti decorativi, vecchi e nuovi.
In serata  trasferimento in hotel alle porte di Salisburgo, sistemazione nelle camere riservate, cena in hotel e pernottamento.

Venerdì  11 Dicembre

SALISBURGO/STEYR/VIENNA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città di Salisburgo: avremo la possibilità di ammirare, passeggiando per i suoi splendidi giardini, il Palazzo Mirabell, il Municipio della città in passato Palazzo d’estate degli Arcivescovi Principi; passeggeremo per la Piazza Makart, presso cui si trova la Chiesa della Santissima Trinità, prima realizzazione salisburghese di Johann Bernhard Fischer von Erlach il Vecchio, e la Residenza della Famiglia Mozart, abitata tra il 1773 e il 1780, semidistrutta nella seconda guerra mondiale e successivamente ricostruita.
Giungeremo nel centro storico, la Getreidegasse, dove si trovano la Casa Natale di Mozart in cui il musicista venne alla luce il 27 Gennaio 1756 e compose la maggior parte delle opere giovanili; il Duomo di Salisburgo (interni) l’edificio sacro più importante della città ed il suo centro ecclesiastico. Con la sua splendida facciata e l’imponente cupola è l’edificio del primo barocco più impressionante a nord delle Alpi.  Fra gli oggetti più preziosi del Duomo di Salisburgo vi è la fonte battesimale in cui venne battezzato anche Wolfgang Amadeus Mozart, il magnifico organo principale circondato da angioletti muniti di strumenti musicali ed incoronato da Rupert e Virgil, oltre agli stupendi portoni del Duomo di Schneider-Manzell, Mataré e Manzù. Nella sua funzione di organista di corte e di primo violino Wolfgang Amadeus Mozart ha composto numerose ed indimenticabili opere di musica sacra per Salisburgo.  Pranzo libero.
Nel pomeriggio trasferimento a Steyr,  caratteristica cittadina dell’Alta Austria, il cui nucleo centrale conserva ancora  l’aspetto medievale. Visita con una guida parlante italiano del centro storico caratterizzato da edifici di stili diversi e dai particolari tetti appuntiti, stretti uno accanto all’altro.  Visiteremo il famosissimo  Museo del Natale ( Weihnachtsmuseum ) che raccoglie 18.000 oggetti tra addobbi per l’albero e statuine e  conserva la tradizione di fondere e colorare soldatini di piombo. Ogni giorno in questo periodo sulla piazza principale Michaelerplatz si svolgono concerti con strumenti a fiato e lungo la Promenade si tiene uno dei mercati di Natale più conosciuti e colorati dell’Austria.
Trasferimento in hotel a Vienna, sistemazione nelle camere riservate, cena in hotel e pernottamento.


Sabato 12 Dicembre

VIENNA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita guidata di Vienna, capitale dell’Austria che ha legato il suo fascino al ruolo, esercitato per quasi cinque secoli, di centro motore dell’Impero Asburgico. L’Unesco ha decretato nel 2001 l’iscrizione dell’intero centro storico nel Patrimonio dell’Umanità. Visiteremo con una guida il Ring, lungo il quale sorgono l’Opera  ( Wiener Staatsoper ) tra i più famosi teatri lirici al mondo, eretto in stile neo rinascimentale nel 1861; il Parlamento, costruito dal 1873 al 1883 con forme ispirate all’architettura greca, è opera dell’architetto Theophil Hansen, mentre la fontana di Atena Pallade, che sorge davanti all’edificio, è una creazione dello scultore austriaco Karl Kundmann e altri artisti; il Belvedere, tra le più belle ed eleganti residenze principesche d’Europa, si tratta di due palazzi contrapposti separati da una lunga prospettiva di giardini digradanti lungo la collina, fatti costruire dal Principe Eugenio di Savoia tra il 1700-1723; il Duomo di Santo Stefano ( Interni ) la più bella chiesa gotica dell’intera Austria e simbolo della città, i viennesi lo chiamano “Steffl” dal termine che designa la guglia medievale del campanile, uno dei più alti del mondo, visibile da quasi ogni punto della città. L’interno, lungo 92 metri, è a tre navate di altezza quasi uguale e contiene 109 statue di santi.  Chiusa da una cancellata in ferro si trova la TirnKapelle dentro al quale è conservata la tomba del Principe Eugenio di Savoia. Passeggeremo per la zona Prater, vastissimo e celebre parco pubblico all’interno del quale si trova il Parco Divertimenti “ Volks” con la Ruota Panoramica costruita nel 1897, oggi divenuta uno dei simboli della città. Ammireremo il Hundertwasserhaus, complesso di 50 appartamenti dall’insolita architettura.Pranzo libero.
Visiteremo il Castello di Schonbrunn ( interni ) reso celebre dai film della Principessa Sissi, che fu costruito insieme al parco che lo circonda. Oggi il complesso architettonico, dichiarato nel 1996 Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’ UNESCO, è una della più belle attrazioni turistiche della città.
Tempo libero per la visita dei famosi Mercatini di Natale nella Piazza del Municipio, presso cui è possibile ammirare l’enorme albero di Natale ormai divenuto una tradizione. Rientro in hotel, cena in hotel e pernottamento.

*in serata possibilità di assistere al Concerto di Natale “Ensemble da Camera Viennese” presso l’Orangerie del Castello di Schonbrunn a partire dalle 20.30 ( trasferimenti e biglietto d’ingresso a carico del cliente )

 

Domenica  13  Dicembre

VIENNA / BRATISLAVA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata del Castello Schlosshof ( interni ), al confine con la Slovacchia,  grandiosa residenza imperiale di campagna, realizzata per il Principe Eugenio tra il 1725 e il 1729, abitato a lungo da Maria Teresa. Sorge al centro di una vasta tenuta circondata da un parco di 50 ettari ed è caratterizzato ancora oggi da molti parterre, statue e fontane. Il giardino è articolato su sette terrazzamenti che vanno digradando, ed il palazzo è posto sul secondo partendo dall’alto di modo che può godere di un piccolo giardino antistante la struttura e di un grande apparato sul retro. I sontuosi appartamenti del Principe sono decorati da stucchi e custodiscono documenti e dipinti tra cui un opera del Canaletto.
Visita libera ai Mercatini di Natale del cortile del Castello, composti da oltre 100 bancarelle dove sono esposti prodotti provenienti dalle varie regioni austriache e dai paesi vicini e viene ricostruito un piccolo villaggio natalizi. Nel cortile troveremo le scuderie barocche, i mestieri artigianali, la torneria, i tessitori e molto altro ancora. Pranzo libero.
Nel pomeriggio trasferimento a Bratislava, capitale della Slovacchia, abitata da circa 410.000 persone, rivitalizzata da un crescente benessere è ormai totalmente integrata nell’Europa più moderna. Passeggeremo lungo la Via delle Incoronazioni per ammirare palazzi in cui Mozart, Beethoven e Liszt presentavano la loro arte musicale in persona. Ammireremo l’edificio gotico rinascimentale della Academia Istropolitana, prima università umanistica nell’ex regno ungherese, è stata fondata a Bratislava dal re Mattia Corvino nel 1465.  La Piazza Maggiore, con il Vecchio Municipio e il Duomo San Martino, che ha fatto da scenario alle cerimonie di incoronazione dei sovrani ungheresi, il più importante edificio religioso di Bratislava; il Monastero dei Francescani, edificio di origini gotiche poi barocchizzato, con la famosa Torre della Birra, per giungere davanti al gioiello architettonico, Palazzo Primaziale, residenza invernale dell’Arcivescovo Jozef Batthyany.
Tempo libero per la visita dei Mercatini di Natale, che punta sulle tradizioni slovacche per quanto concerne i prodotti tipici della gastronomia, dell’artigianato e delle idee regalo. In serata rientro in hotel a Vienna, cena in hotel e pernottamento.

 

Lunedì 14  Dicembre

VIENNA / CATANIA

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Vienna , disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Catania.

 

 

Quote di partecipazione                   €   669,00 Soci     (€ 699,00 non Soci)

Quota gestione pratica                       €  15,00

Assicurazione Med./Bag.                     €  12,00

Tasse aeroportuali                             €  90,00

Supplemento singola                          €  140,00

 

La quota di partecipazione comprende:

Volo diretto Catania/Monaco – Vienna/Catania con AirBerlin;
Bagaglio da stiva 23 Kg;
Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa;
Sistemazione in camera doppia in hotel a Vienna e Salisburgo categoria 4*;
Visite guidate come da programma;
Trattamento di mezza pensione;
Ingressi al Duomo di Salisburgo, Duomo di Vienna, Castello SchonBrunn, Castello SchlossHof, Museo di Natale a Steyr;
Accompagnatore da Catania

La quota di partecipazione non comprende:

Bevande;
Extra a carattere personale;
Ingressi(ove previsti)
Quanto non espressamente specificato alla voce “la quota di partecipazione comprende”

 

PACCHETTO VALIDO FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI VOLO A TARIFFA SPECIALE